lunedì 9 maggio 2011

“L’entusiasmo e la speranza cambiano la Città”


Mi chiamo Mimino Pomarico e sono uno dei Candidati Sindaci nelle prossime elezioni comunali.
Ho aperto la mia campagna elettorale con le parole “ Entusiasmo e Speranza”


Che cos’ è la speranza? Che cos’ è l’entusiasmo?
Quando ero giovane, come tanti altri, sognavo di diventare una persona importante nel campo
aerospaziale. Quello era entusiasmo.
Durante le scuole, per realizzare questo mio sogno giovanile, mi preparavo leggendo giornali
specializzati. Poi, non potendo continuare gli studi, abboccai all’amo della politica e ne derivò 
un nuovo ed appassionato impegno legato al progresso della mia Terra. 
L’entusiasmo si trasformava in speranza.


Speranza ed entusiasmo sono come Mamma e Figlio.
Non saranno le mie promesse o quelle dei miei avversari a cambiare la Città 
ma il Vostro entusiasmo e la Vostra speranza. 
Sarà il nostro entusiasmo collettivo la forza vera che ci farà ritrovare il cambiamento che vogliamo.
La politica non è l’arte delle promesse, ma quella di vedere le cose per intero. 
La politica non deve promettere posti di lavoro che non ci sono, ma si deve impegnare per crearli. 
La politica non deve promettere, ma scommettere.
La nostra Città ha 37 bar, 15 ristoranti, 8 alberghi, 22 officine, 4 farmacie, 12 alimentari, 2.300
disoccupati, 860 cassintegrati, 200 commercianti, 150 artigiani, 1.700 agricoltori, 4.700 pensionati,
ecc., ecc.

Cosa possiamo fare per la nostra Comunità?
Non certo promesse, ma impegnarci con spirito di servizio e collettivo per ideare e lavorare su nuovi
progetti con una terapia di frustate e iniezioni potenti che faccia uscire dal coma profondo l’economia
della nostra Città.
Esattamente il contrario di quello che ha fatto la politica oritana In questi anni, che ha tirato a
campare guadagnandosi il consenso attraverso “ L’INDUSTRIA DELLA DISGRAZIA”
approfittando dello stato di bisogno dei Cittadini in difficoltà per prendere voti, senza preoccuparsi di 
risolvere i problemi che riguardano tutti.
Una intera generazione di Giovani è tagliata fuori dalla possibilità di trovare un lavoro e rischia di
crescere senza entusiasmo e senza speranza. Dovete sapere carissimi Giovani che Oria è la città 
della Provincia di Brindisi con il più alto potenziale di crescita. 
Sviluppo e lavoro sono alla nostra portata.
È su questo che dobbiamo lavorare.


O SI CRESCE TUTTI INSIEME O NON SI CRESCE.
CARISSIMI GIOVANI QUESTO NON DIMENTICATELO MAI.
Tante volte ci hanno illuso e beffato, questo è vero e può capitare. Ai giovani, che sono il futuro, 
dico di partecipare, di non arrendersi, di metterci grinta ed entusiasmo in tutto; ai meno giovani chiedo 
di non rassegnarsi e di continuare a sperare come solo noi Oritani sappiamo fare.


Mimino Pomarico



Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento